Salta al contenuto

Campagna Informativa Vaccinazioni.

..Testo..

 

Scuola e vaccini: SEMPLIFICHIAMO gli obblighi.

 

 

La legge nazionale estende da 4 a 10 le vaccinazioni obbligatorie previste per l'iscrizione a scuola: tali vaccinazioni riguardano i bambini/ragazzi da 0 a 16 anni.

 

Per i nati dal 2001 al 2016 sono richieste le seguenti vaccinazioni (9 vaccinazioni obbligatorie):

 

 

  • anti-poliomielitica
  • anti-difterica
  • anti-tetanica
  • anti-epatite B
  • anti-pertosse
  • anti-Haemophilus influenzae tipo b
  • anti-morbillo
  • anti-rosolia
  • anti-parotite

 

Per i nati nel 2017 sono richieste le seguenti vaccinazioni (10 vaccinazioni obbligatorie):

 

 

  • anti-poliomielitica
  • anti-difterica
  • anti-tetanica
  • anti-epatite B
  • anti-pertosse
  • anti-Haemophilus influenzae tipo b
  • anti-morbillo
  • anti-rosolia
  • anti-parotite
  • anti-varicella (in aggiunta alle 9)

 

Schema sintetico delle vaccinazioni obbligatorie

 

Cosa fare per l'iscrizione:

 

Per l'iscrizione a scuola (sia in strutture pubbliche che private) per l'anno 2017/2018 è prevista la presentazione di adeguata documentazione entro:

 

  •  il 10 settembre 2017 per i nidi e le scuole dell'infanzia;

 

  • il 31 ottobre 2017 per la scuola dell'obbligo (primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado).

 

 

La documentazione da presentare presso le scuole:

 

 

  • autocertificazione  (cliccare qui  per il modulo allegato) attestante l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie (l'autocertificazione dovrà essere sostituita entro il 10 Marzo 2018 dal certificato vaccinale).

 

oppure

  • certificato vaccinale/attestazione rilasciato dall'Asl che può essere richiesto via e-mail ai punti vaccinali di afferenza;

 

oppure

  • copia della prenotazione o della richiesta di prenotazione della vaccinazione ( basta la copia della mail della richiesta di prenotazione allegata al modello di autocertificazione );

 

oppure

  • libretto personale di vaccinazioni;

 

 

Mail e Numeri di Telefono Punti Vaccinali (clicca qui)

 

Scarica il modello per l'autocertificazione (clicca qui)

 

 

Nel caso in cui un bambino/ragazzo sia esonerato dalla vaccinazione o debba rinviarla per motivi di salute dovrà essere presentato un certificato del pediatra o medico di famiglia.

 

 

 

Nel caso in cui un bambino/ragazzo sia esonerato dalla vaccinazione per aver già avuto la malattia naturale (solo per morbillo, parotite, rosolia ed epatite B che conferiscono immunità permanente) dovrà essere presentato apposito certificato del pediatra o medico di famiglia.

 

 

 

Riferimenti normativi ed esplicativi: