Salta al contenuto

Sportivi

Il Servizio di Medicina dello Sport   è rivolto a tutti gli atleti iscritti a federazioni sportive nazionali ed a tutti coloro che di norma svolgono attività sportiva di tipo ricreativo.

La valutazione di quest'ultima categoria, maggiormente "a rischio" per l'attività sportiva, riveste ancor più importanza da un punto di vista preventivo, visto l'aumento delle patologie di carattere cardiovascolare, metabolico e respiratorio.

La visita medico sportiva agonistica, obbligatoria per legge, rappresenta un importante strumento di prevenzione a tutela della salute dello sportivo.

Tra gli accertamenti effettuati, un ruolo di particolare importanza riveste il controllo cardiologico sotto sforzo.

Questo accertamento premette di monitorare il comportamento del cuore durante l'esecuzione di uno sforzo fisico. Al termine degli accertamenti viene rilasciato un certificato all'idoneità sportiva agonistica o non agonistica.

"Linee guida di indirizzo in materia  di certificati medici per l'attività sportiva non agonistica"

Per ulteriori informazioni clicca qui