Salta al contenuto

Direttore Amministrativo

        

Dott. Francesco Balivo

 

Contatti:

mail  direzioneamministrativa@aslnapoli2nord.it
pec   direzioneamministrativa@pec.aslnapoli2nord.it

tel.: 081-18840532

       081-18840283

       081-18840249

 

Il Direttore Amministrativo concorre alla Direzione Strategica e al Governo dell'Azienda attraverso la definizione delle linee e delle politiche aziendali ed è responsabile delle funzioni che gli vengono conferite dal Direttore Generale.

 

Il Direttore Amministrativo dirige i servizi amministrativi secondo le modalità proprie dell'indirizzo/controllo, con particolare riferimento agli aspetti giuridico-amministrativi ed economico-finanziari, al buon andamento e alla imparzialità dell'azione amministrativa, al sistema delle garanzie dell'utenza, alle tecniche di marketing, alla informazione e comunicazione interna ed esterna, alle strategie di gestione del patrimonio, alla integrazione organizzativa.

 

Il Direttore Amministrativo, avvalendosi del Dipartimento Amministrativo, dirige i servizi amministrativi e, nell'ambito delle sue specifiche competenze, ha le seguenti attribuzioni:

-  Partecipa con il Direttore Sanitario, unitamente al Direttore Generale, che ne ha la responsabilità, alla direzione dell'Azienda ed alla funzione di committenza;

-  Coadiuva il Direttore Generale nella definizione e direzione del sistema di governo giuridico, economico e finanziario dell'Azienda;

-  Garantisce l'efficienza e lo sviluppo dei servizi informativi ed assicura la qualità delle procedure di natura amministrativa e logistica;

-  Assicura il corretto assolvimento delle funzioni di supporto tecnico, amministrativo, logistico curando che le stesse siano tempestive ed integrate con i servizi di produzione;

-  Dirige i servizi amministrativi negli ambiti previsti dalle Leggi Regionali, e segnatamente dall'art. 23 della L.R. 32/94, dal D.lg. n. 502/92 e successive modifiche ed integrazioni, fatte salve le competenze, le responsabilità e le funzioni individuali dei singoli dirigenti previste dall'articolo 16 e 17 del D.lg. 29/93 e successive modifiche ed integrazioni, sulle quali esercita la vigilanza;

-  Assume diretta responsabilità di tutte le funzioni attribuite alla sua competenza;

-  Verifica l'andamento della gestione economica aziendale e riferisce nel merito al Direttore Generale;

-  Concorre, con la formulazione di proposte e di pareri, alla formazione delle decisioni del Direttore Generale;

-  Propone al Direttore Generale le modifiche agli assetti organizzativi della dirigenza.

 

I Dirigenti Amministrativi sono tenuti nei riguardi del Direttore Amministrativo ad assicurare costante aggiornamento rispetto alla attività da loro posta in essere, restando comunque salva la piena facoltà per il Direttore Amministrativo di avocare atti o esercitare poteri sostitutivi allorquando le necessità di istituto lo richiedano.

 

In caso di assenza o di impedimento del Direttore Amministrativo, le relative funzioni sono affidate dal Direttore Generale, su proposta del Direttore Amministrativo, ad un dirigente in possesso dei requisiti per l'esercizio di tali funzioni.