Salta al contenuto

Estate in Salute

 

Numero Verde per l'Emergenza Caldo dell'ASL Napoli 2 Nord.

 

Anche quest'anno l'ASL Napoli 2 Nord, in sintonia con la Regione Campania e il Ministero della Salute ha messo in campo una serie di iniziative volte alle persone fragili per gestire al meglio le ondate di calore.

 

A questo proposito è stato attivato il Numero Verde Aziendale 800.83.06.50

 

 Il servizio è operativo dalle ore 8.00 alle ore 20.00 di tutti i giorni (compresi il sabato e la domenica) e fornirà direttamente ai cittadini, in particolare alle persone anziane e agli altri soggetti più suscettibili, consigli su come difendersi dal caldo.

 

Chi rischia di più? 

Scoprilo qui

 

Cosa si intende per "Ondata di calore"?

Per ondata di calore si intende un periodo prolungato di temperature elevate con alti tassi di umidità che può rappresentare un serio rischio per la salute, soprattutto per le fasce della popolazione più fragili.

 

Per conoscere le previsioni consulta il bollettino sulle ondate di calore (clicca qui)

 

Il Ministero della Salute ha istituito un gruppo di lavoro nazionale per le emergenze climatiche, che ha realizzato una serie di documenti contenenti le raccomandazioni per i cittadini e gli operatori sanitari qui di seguito riportati:

 

 

 

 

Raccomandazioni multilingue per il personale che assiste gli anziani a casa

  • Inglese: Handbook on home care for the elderly

  • Francese: Manuel pour l'aide à domicile des personnes âgées

  • Spagnolo: Manual para quién asiste ancianos a domicilio

  • Rumeno: Manual pentru cei care asistă persoanele în vârstă la domiciliu

  • Russo: Руководство для тех, кто ухаживает за пожилыми людьми в семьях )

  • Polacco: Poradnik dla opiekujących się osobami starszymi w domach

                                                         

                                                                        ~ ~ ~

 

  • Raccomandazioni per il personale delle strutture per gli anziani

  • Informazioni e raccomandazioni per il Medico di Medicina Generale

 

 

Dopo tutti questi consigli e raccomandazioni può capitare comunque un'emergenza……

 

A chi rivolgersi per l'assistenza medica?

In caso di necessità il medico di famiglia è la prima persona da consultare, perché è certamente la persona che meglio conosce le condizioni personali e familiari del proprio assistito, soprattutto conosce le sue condizioni di salute, le malattie preesistenti, la posologia e il tipo di farmaci assunti.

 

E' raccomandabile scrivere e tenere sempre in evidenza il numero telefonico del medico curante.

 

Se la persona manifesta un problema di salute durante le ore notturne o nei giorni festivi, occorre chiamare il medico del Servizio di guardia medica (Servizio di continuità assistenziale) del territorio di residenza. Il Servizio di guardia medica è attivo tutti i giorni feriali dalle ore 20.00 fino alle ore 8.00 del mattino successivo. Il sabato e la domenica il servizio è sempre attivo, fino alle ore 8.00 del lunedì mattina. Inoltre, in tutte le festività diverse dalla domenica funziona ininterrottamente a partire dalle ore 10.00 del giorno prefestivo, fino alle ore 8.00 del primo giorno non festivo.

 

E' consigliabile scrivere e tenere ben in evidenza il numero di telefono del Servizio di guardia medica.

 

A chi rivolgersi in caso di emergenza

 

In caso di malore improvviso o in presenza di qualsiasi altra situazione che può far temere un serio pericolo di vita, occorre attivare immediatamente il servizio di emergenza sanitaria, chiamando il 118 da qualsiasi telefono, anche cellulare, senza fare il prefisso. In condizioni di caldo elevato prestare attenzione a parenti o vicini di casa anziani, che possono avere bisogno di aiuto, soprattutto se vivono soli.